I baroni De Rosis

Famiglia De Rosis.xlsx
Tabella Microsoft Excel 29.5 KB

I dati che seguono sono provvisori. In attesa delle opportune verifiche, che farò in un prossimo futuro, consultando i registri di nascita e/o di morte presso il comune di Corigliano Calabro, chiedo gentilmente alla famiglia De Rosis di comunicarmi eventuali inesattezze. Grazie

Stemma della famiglia dei baroni De Rosis(riproduzione)
Stemma della famiglia dei baroni De Rosis(riproduzione)
Palazzo De Rosis in via Garopoli ('a ra Purtella) con lo stemma della famiglia
Palazzo De Rosis in via Garopoli ('a ra Purtella) con lo stemma della famiglia

A fianco la spiegazione dello stemma dei Baroni De Rosis che il gentilissimo Attilio Alice mi ha fatto pervenire.
Ad Attilio, un ringraziamento particolare per la sua grande collaborazione.

 

(per una migliore lettura, cliccare su l'immagine per ingrandirla)


Primi discendenti della famiglia De Rosis-Morgia

I figli del barone Scipione De Rosis : Giovanni, Francesco e Alessandro

Giovanni, Alessandro e Francesco, figli di Scipione De Rosis e Carolina Morgia, sono i primi discendenti della famiglia De Rosis-Morgia, cioè dei baroni De Rosis di Corigliano e della nobile famiglia Morgia di Rossano. Nella foto seduto a sx con la barba bianca Giovanni De Rosis, al suo fianco, il figlio Scipione, poi, la moglie donna Gaetana De Rosis (*), segue, donna Elena Zurlo, moglie di Scipione; in alto i figli di Giovanni, da sx, Pasquale, Nicola, Riccardo, Giuseppe(Peppino), ?; i bambini sono i figli di Scipione. (cliccare sulla foto per ingrandirla)

Nella foto a destra (1903), Alessandro Patrizio De Rosis, nato il 1846, (morto a dicembre del 1910) da Scipione De Rosis e Carolina Morgia. Il 16 maggio del 1868 mentre rientrava a casa, nel suo palazzo "alla Portella", fu rapito dalla banda del brigante Domenico Straface. Inuili le grida di aiuto della povera mamma, Carolina, che assistette dal balcone alla scena del rapimento. Per leggere ancora, cliccare qui
Per leggere, invece, un articolo sul fratello di Alessandro, Francesco De Rosis, nato l'8 -12-1840 e morto il 13-6-1901, a causa di una grave malattia alle vie urinarie, eletto, il 15-11-1884, sindaco di Corigliano, nonchè uno dei migliori avvocati della provincia di Cosenza,cliccare qui,

I figli del barone Giovanni De Rosis : Scipione,Giuseppe,Riccardo,Nicola,Pasquale,Antonietta, Marianna e Carlotta

Scipione De Rosis (10-8-1870 / 30-9-1940),(*) figlio del barone Giovanni e di donna Gaetana, sposò il 29-7-1899 la baronessa Elvira Zurlo (31-8-1873/19-6-1957):

  • Giovannino(1900/1926)
  • Franceschino (1901/1901 ) (*)
  • Raone (5-1-1902/20-7-1998) Sposò ?Isabella? ed ebbe due figli, Luigi Scipione(16-1-1939/14-6-2007) e Giovannino
  • Alessandro-(8-6-1903/19-11-1967) (*)
  • Gaetano (23-11-1904/11-5-1938) (*)
  • Marianna (13-9-1906/26-7-1994)
  • Angelina (?;?)sposò il 14-5-1929 l'avv.Francesco Conidi (*)
  • Vittoria
  • Adele (maggio 1908/ ?)
  • Maria (febbraio 1910/ ?)
  • Antonietta Maria Nazarena Raimonda Liberata Annunz.Anna (?/3/1911)
  • Carolina Maria Nazarena   (27-4-1912) sposa il Dr Rodolfo Grimaldi (*)
  • Francesca (ottobre 1914;?)

Giuseppe De Rosis (Peppino-1871-1934)(*), figlio del barone Giovanni e di donna Gaetana, sposò Rosa Brunese ed ebbe tre figli:

  • Francesco (Checchino)(7-12-1913/17-11-1994), sposò la Sig.ra Tarquinia Rosati. Un solo figlio : Giuseppe (Pino).
  • Antonio......
  • Espedito...

Sposò in seconde nozze la baronessa Teresa Squitti

Nicola De Rosis (1880-1952),(*)figlio del barone Giovanni e di donna Gaetana, sposò Filomena Inferma Gargiullo di Schiavonea ed ebbe sette figli :  

  • Rosa-Sposò Guglielmo Antenore. I suoi due figli : Filomena, (Pupa), e Nicola
  • Elvira-(27-10-1908;?)Sposò Silvio Alice. I suoi due figli : Attilio e Francesco(Ciccio)
  • Carlo-(1915; 1-12-1987)Sposò la Sig.ra Carolina Gallo. I suoi tre figli: Filomena,Giovanni (Giovannino) e Maria Giulia.
  • Francesco, (Ciccillo)-Sposò la Sig.ra ... Un solo figlio: Nicola
  • Giacomo (Giacomino),sposò la Sig.ra Rosaria Malena. I suoi tre figli: Nicola, Anna e Giuseppe (Pino).
  • Lucia-(9-11-1919) Sposò il Sig. Luigi Rugna. I suoi due figli : Giorgio e Antonietta
  • Eleonora(donna Norina) (9-11-1922;26-7-2006) Sposò Franco Fusciello.I suoi due figli : Everardo e Antonio

Pasquale De Rosis (5-7-1882/11-11-1952), figlio del barone Giovanni e di donna Gaetana, sposò Veronica Curti ed ebbe quattro figli :

  • Giuseppina (donna Peppina) sposò Luigi Guaglianone. I suoi quattro figli : Candida, FernandaFrancesco(Franco), e Marisa
  • Armando(16-4-1911/17-9-1980) Sposò Alexa Gerda Puhle. Una sola figlia Veronica (Vera)
  • Adele-Sposò Pasquale Vitale Un solo figlio : Giuseppe (Pino)
  • Alessandro(18-3-1919/4-10-1970)  * Sposò il 28-2-1942 la Signora Grazia Aceto, che gli diede otto figli: Pasquale(Pasqualino), Giuseppe(Pino),ArmandoFrancesco,Maria Pia, Adele, Antonio e Lucia

Marianna De Rosis (1884-1896) figlia del barone Giovanni e di donna Gaetana.

Un articolo del quindicinale "Il Popolano" N.3 del 7 febbraio 1896 :

"Quella sera che andai in casa De Rosis la bella fanciulla era all'estremo della vita. L'amico Scipione (il fratello maggiore di lei) la buona madre, gli zii e tutti gli altri della famiglia mostravano nel viso, negli atti, nelle parole, quello smarrimento angoscioso che precede una sventura... >>>> 

Riccardo De Rosis (1885-1937), figlio del barone Giovanni e di donna Gaetana, sposò Rosina La Pietra ed ebbe sei figli:

  • Francesco, (Ciccillo),(5-1-1912/5-8-1994)
  • Arturo-(1908/2-6-1974)sposò Ida De Novellis. I suoi tre figli : Adriana, Riccardo, RosaMaria
  • Guido-(13-11-1905/20/4/1969) sposò Elvira Policastri. I suoi quattro figli RiccardoVincenzo, Pasquale e Giorgio
  • Pietro, (Pierino)(28-7-1915/28-4-2003) sposò Rosaria Falcone
  • Vincenzo(?-?-?/22-4-1928)(*)
  • Gaetana(20-6-1920/31-1-1982)

Maria Antonietta De Rosis (*)(1886-11/11/1908) figlia del barone Giovanni e di donna Gaetana.

Un articolo del quindicinale "Il Popolano" N.32 del 14 novembre 1908 : La Parca inesorabile, il giorno 11 corrente, troncava, in Crotone, una giovane, nobile e preziosa esistenza!

La Baronessa Antonietta De Rosis-Zurlo, ventiduenne appena cadeva vittima di un male indomabile, che per circa un anno ne affievolì lentamente ogni giovanile energia, non riuscendo a debellarlo, né la valentia dei vari medici curanti, né le cure affettuose della madre sua. (Per continuare a leggere, clicca qui)

Carlotta De Rosis (? ;  ?) figlia del barone Giovanni De Rosis e di donna Gaetana.
Un articolo del "Il Popolano " sul fidanzamento  Carlotta De Rosis con l'avv. Luciano dei Baroni De Stefano di Rossano:
La sera di domenica, 4 del corrente mese, il palazzo De Rosis fu allietato da sontuosa festa, per celebrare il fidanzamento della vaga signorina Carlotta coll'avv. sig. Luciano dei Baroni De Stefano di Rossano, e il felice compleanno del bellissimo Raone, secondo-genito del Barone Scipione. Numerosi gl'invitati. Indi si dette principio ai balli, diretti, colla solita valentia, dall'egregio Prof. Leoni. 
Il lieto trattenimento durò sino a tarda ora, interrotto dall'opportuna distribuzione di dolci, liquori...

(Per continuare a leggere, clicca qui)

Album di famiglia

Cliccare sulle immagini per ingrandirle

Un grazie di cuore per la collaborazione a Everardo Fusciello

Grazie all'amico Attilio Alice per questi dati preziosi
albero genealogico completo De Rosis.pdf
Documento Adobe Acrobat 405.7 KB

Questo mio lavoro, ancora non completo, lo dedico, oltre alla famiglia De Rosis, a mia Madre.